Archivio

A bordo di una moto e di uno scooter rubati tentano di investire i carabinieri che impongono l’Alt. Un arresto

Barbagallo AntonioAcireale. Sono stati intercettati dai militari della Compagnia di Acireale, mentre transitavano ieri sera in via Capo Mulini con una Kawasaki z1000 appena rubata ad Aci Castello, e un Honda SH 300 rubato pochi giorni fa a Catania. All’Alt dei carabinieri uno ha abbondonato  lo scooter scappando a piedi mentre l’altro ha tentato di travolgerli.  Immediatamente inseguito e stato bloccato ed ammanettato. L’arrestato, il 25enne Barbagallo Antonio, di Catania, in attesa del giudizio per direttissima è stato trattenuto in camera di sicurezza. Entrambi  i mezzi sono stati restituiti ai legittimi proprietari.

Per restare aggiornati sulle notizie si può seguire La Gazzetta Catanese.it anche su Facebook, cliccando qui.

 

In alto