Sport

A Catania dual match ITALIA-BIELORUSSIA pugili nazionali junior già in raduno

LOCANDINA

 

Catania si prepara ad accogliere un evento internazionale di Boxe giovanile. La Federazione Italiana Pugilato, con la collaborazione della Fitbull Palestre, proporranno un prestigioso Dual match tra le nazionali di Italia e Bielorussia, categoria Junior, che si svolgerà martedì 10 maggio all’Istituto Vaccarini alle ore 11 e venerdì 13 maggio alle ore 21 nel suggestivo scenario di Piazza Vincenzo Bellini, nota come Piazza Teatro massimo. L’evento sarà anticipato da una conferenza stampa che si terrà a Palazzo degli Elefanti, Comune di Catania, lunedì 9 maggio alle ore 11.

 

Sul ring venti pugili: i convocati dall’Head coach dell’Italia Boxing Team giovanile Giulio Coletta per il training camp che scatterà da oggi al 14 maggio proprio a Catania nei locali del Centro Federale FIJLKAM.  Il capotecnico azzurro sarà coadiuvato per l’occasione da Fabrizio Cappai e soprattutto da Giovanni Cavallaro, che da tecnico della Fitbull e della Raging Bull farà gli onori di casa insieme al collega Giuseppe Platania e porterà in gara il campione regionale e bronzo ai recenti campionati italiani Salvatore Cavallaro (63 kg). Oltre a quest’ultimo, incroceranno i guantoni anche altri emergenti siciliani:  lo scordiense Gabriele Puccia della Lanza Boxe (46 kg), Leonard Bajrami della Catania Ring (60), Corrado Depoli e Ruben Ficara della Eagle Avola (50, 54), Alessio Cangelosi della Nino Castellini Palermo (62), Giacomo Lupo della Pugilistica Barone Marsala (80+). Completeranno il quadro: Massimo Spada e Valerio Cancelli (società Ss Lazio, 46, 80), Vincenzo Della Gatta, Davide Montuori e Luca De Chiara (Fiamme Oro, 46, 48, 63), Emanuele Massimo Santini (Salvemini, 48), Patrick Cappai (Franco Loi, 48), Daniele Oggiano (Alberto Mura, 54), Samuele Grilli (Master Boxe, 57), Armando Casamonica (Popolare Quadraro, 60), Raymond Giovanni Rossetti (Merico, 66), Naichel Millas (Piovese, 70), Luigi Langione (Giugliano, 75).

Gli sfidanti bielorussi guidati da Coach Vauchan Aliaksei e dal capo delegazione Zhuk Ivan: Mikalayeu Daniil (46), Baranau Mikita (48), Pryvalau Dzianis (50), Ramanovich Aliaksei (52), Nenadavets Maksim (54), Nenadavets Vadzim (57), Dzikan Ihnat (60), Iusubovi Kazim (63), Filipovich Aliaksandr (66), Startsau Aliaksandr (70), Alfiorau Aliaksei (75).

Giovanni Cavallaro, organizzatore dell’evento “La scelta della nostra città non è casuale, la Sicilia è la regione che sta creando il maggior numero di talenti sul territorio nazionale. Quindi il Presidente della Fpi Alberto Brasca e il Ctn hanno deciso di dare una nuova opportunità alla nostra terra” .

 

Giuseppe Signorino, responsabile comunicazione Fitbull palestre-Asd Raging Bull

Le news dalla Città Metropolitana di Catania

Testata giornalistica ai sensi della Legge 103/2012. Direttore Responsabile Dario Lazzaro. Tutti i contenuti de lagazzettacatanese.it sono di proprietà di Associazione Il Cirneco, C.F.: 93197970879
Per i comunicati stampa, testi e immagini inviare una email a [email protected]
Per la tua pubblicità su questa testata: Responsabile commerciale Simone Cirami – [email protected] – Mob: +39 327 77 03 240.

Scarica l'App de LaGazzettaCatanese.it

Copyright © 2015 Associazione Il Cirneco

In alto