Archivio

A Misterbianco si inaugura “Fuoriuscita” mostra di scultura dell’artista Mimmo Scuderi

Sarà inaugurata questa sera alle ore 19,00 in piazza Mazzini all’interno della Galleria civica d’Arte  “Pippo Giuffrida” una mostra di sculture dell’artista Mimmo Scuderi dal titolo “Fuoriuscita” che resterà aperta fino al prossimo 30 novembre.

L’artista, autodidatta nasce a Catania nel 1956 dove  sin da ragazzo l’artista ha manifestato passione per la scultura. Nel 1978 e’ premiato, come scultore, in un concorso regionale manifestando, a giudizio della giuria,”un’ottima realizzazione tecnico-plastica”. Ha partecipato negli anni 70 a Rassegne d’arte a Catania ( Castello Ursino 1978/79, Rassegna Regionale di Pittura e Scultura ” La Sicilia nell’arte Immagini del Tempo ” (catalogo). Negli anni 80 interrompe la sua ricerca sull’arte dedicandosi agli studi di medicina e, dopo la laurea, a quelli di Agopuntura e soprattutto di Omeopatia. Partecipa negli anni 90 ad altre rassegne d’arte e collettive : Reggio Calabria (1996/1997), Scilla (1998 c/o Castello Ruffo), Nel 2000 e nel 2004 a Torino (c/o la galleria d’arte “La Telaccia d’oro”), nel 2001 a Montevarchi (Arezzo). Ha continuato il suo percorso di scultore e studio dell’Arte con il maestro Dino Cunsolo partecipando nel 2005 ad un suo corso. Le sculture sono principalmente realizzate con saldatura di una lega di stagno e piombo su uno scheletro di fil di ferro zincato (utilizza anche tubi di rame, zinco ottone, terra cotta, vetroresina, legno, etc.)

misterbianco

 

In alto