Cronaca

Abbandono rifiuti, ad Adrano arriveranno le telecamere

ADRANO – Implementare il servizio di videocontrollo per l’accertamento delle violazioni in materia ambientale.

Questa la delibera della Giunta Municipale approvata lo scorso 15 marzo, la n. 26/19, con cui l’amministrazione comunale ha dato mandato al responsabile del VI Settore di approntare tutti gli atti necessari per procedere all’acquisto di un sistema di videocontrollo del territorio, di concerto con il Comando di Polizia Municipale.

Proprio quest’ultimo dispone già di dispositivi di videocontrollo mobili, già adoperati in passato per mettere in luce proprio l’eventuale violazione delle norme ambientali, con particolare riferimento all’abbandono indiscriminato di rifiuti solidi urbani, ma in considerazione degli scarsi risultati ottenuti, in termini di riduzione del fenomeno, nonostante le sanzioni elevate agli incivili di turno, evidentemente è stato ritenuto necessario intraprendere un percorso di implementazione ed estensione dei controlli.

Auspicabile un utilizzo delle telecamere nelle zone più soggette agli abbandoni, su tutti la zona delle vigne che dovrebbe rappresentare anche la via di accesso all’Etna per chi si immette da Adrano ed invece appare come una grande ed immensa pattumiera, nonostante i periodici interventi di bonifica.

In alto