Politica

Adiconsum Catania: Emanuele Bonomo lascia la Presidenza

Il vertice dell’associazione dei consumatori ha rassegnato le proprie dimissioni per sopravvenuti impegni di natura professionale.

“Ringrazio la Cisl Etnea e l’Adiconsum a tutti i suoi livelli, nazionale e regionale, per il sostegno materiale ed immateriale ricevuto in questi anni. Mi vedo però costretto, per sopravvenuti impegni di natura professionale, a dimettermi da presidente di Adiconsum Catania”.

Con queste parole Emanuele Bonomo ha lasciato la Presidenza dell’associazione dei consumatori promossa dalla Cisl, a cinque anni esatti dal suo insediamento e dopo la riconferma, durante il VII Congresso territoriale dell’aprile 2017, alla guida del sodalizio.

Cinque anni in cui l’impegno di Bonomo è stato profuso su temi importanti per la collettività come, per citarne solo alcuni, la Cittadella della Giustizia, la gestione dei rifiuti, i disservizi dei mezzi pubblici con particolare attenzione alle periferie.

Adesso però è arrivato il momento di lasciare, anche se il dirigente d’azienda ha assicurato che continuerà a collaborare e dare il proprio contributo all’associazione, in qualità di consigliere territoriale e di consigliere nazionale.

Non verrà meno, inoltre, il suo impegno socio-politico in favore della città, che sarà declinato in altre forme e iniziative maggiormente compatibili con i nuovi impegni.

Nel prendere commiato Bonomo ha quindi voluto rivolgere un particolare ringraziamento ai volontari, ai componenti di Segreteria e ai componenti del Consiglio Generale della struttura territoriale di Catania  per la preziosissima ed indispensabile collaborazione.

Nelle prossime settimane il Consiglio generale Adiconsum Catania provvederà a ratificare le dimissioni del presidente Bonomo e all’elezione del nuovo presidente.

In alto