Cronaca

Adrano, al via il nuovo servizio di sosta a pagamento

strisce_blu_piazza-armando-diaz_adrano
La Gazzetta Catanese consigliaThe Chef - Pizzeria d'autore (clicca sull'immagine per saperne di più)

La Gazzetta Catanese consiglia The Chef – Pizzeria d’autore (clicca sull’immagine per saperne di più)

parcometro_adranoAdrano. Ha preso il via ieri il nuovo servizio di sosta a pagamento del comune di Adrano, gestito dall’azienda SIS di Corciano (PG).

Nei 559 stalli a pagamento, contrassegnati dalle strisce blu, si pagheranno 0,60 € per ogni ora di sosta dalle 8:30 alle 13:00 e dalle 15:30 alle 20:00 di tutti i giorni feriali. Il costo minimo per la sosta è di 0,20 €, valido per 20 minuti. 2,00 € il costo per sostare mezza giornata.

L’acquisto dei tichet validi per la sosta sarà possibile attraverso i 25 parcometri installati, alimentati ad energia solare e dotati di sistema operativo multilingua. Si potrà pagare sia in contanti sia mediante carte prepagate, carte di credito e bancomat.

Possibile anche il pagamento con smartphone mediante l’App EasyPark. In questo caso si dovrà utilizzare il codice comunale 2370.

 

Intanto sono stati ultimati i lavori di manutenzione di piazza Armando Diaz, in cui sono stati disegnati sia stalli di colore blu, sia stalli di colore bianco. È stato anche realizzato un’accesso (a doppio senso di circolazione) sul retro della piazza, evitando cosi agli automobilisti di dover salire sul marciapiedi per accedervi e legalizzando, di fatto, la sosta nella piazza che ospita il monumento ai caduti.

Il primo Network in franchising di quotidiani online

Testata giornalistica ai sensi della Legge 103/2012. Direttore Responsabile Dario Lazzaro. Tutti i contenuti de lagazzettacatanese.it sono di proprietà di Associazione Il Cirneco, C.F.: 93197970879
Per i comunicati stampa, testi e immagini dovranno essere inviati alla email [email protected]
Per la tua pubblicità su questa testata: Responsabile commerciale Simone Cirami – [email protected] – Mob: +39 327 77 03 240.

Scarica l'App de LaGazzettaCatanese.it

Copyright © 2015 Associazione Il Cirneco

In alto