Cronaca

Atti sessuali con minore disabile, in manette insegnante biancavillese

polizia_Postale
La Gazzetta Catanese consiglia The Chef - Pizzeria d'autore (clicca sull'immagine per saperne di più)

La Gazzetta Catanese consiglia The Chef – Pizzeria d’autore (clicca sull’immagine per saperne di più)

Adrano. Le comunità di Adrano e Biancavilla sono sotto shock per l’arresto di un insegnante biancavillese di 66 anni che lavora presso il I Circolo Didattico “Sante Giuffrida”. Questa mattina le forze dell’ordine hanno fatto irruzione presso l’istituto scolastico per prelevare l’insegnante, accusato di atti sessuali ai danni di un minore affetto da disabilità.

L’indagine, condotta dai carabinieri di Santa Maria di Licodia e dalla Polizia Postale, è partita da alcune foto che immortalavano l’insegnante in atteggiamenti intimi con il minore. Queste immagini sarebbero poi finite sui cellulari di alcuni studenti, prima di arrivare alle forze dell’ordine.

L’insegnante si trova attualmente agli arresti domiciliari. A suo carico vi sarebbero numerosi e gravi elementi probatori.

 

Il primo Network in franchising di quotidiani online

Testata giornalistica ai sensi della Legge 103/2012. Direttore Responsabile Dario Lazzaro. Tutti i contenuti de lagazzettacatanese.it sono di proprietà di Associazione Il Cirneco, C.F.: 93197970879
Per i comunicati stampa, testi e immagini dovranno essere inviati alla email [email protected]
Per la tua pubblicità su questa testata: Responsabile commerciale Simone Cirami – [email protected] – Mob: +39 327 77 03 240.

Scarica l'App de LaGazzettaCatanese.it

Copyright © 2015 Associazione Il Cirneco

In alto