Sport

 Adrano Calcio 1922- Real Paternò 3-2

IMG_20160221_150121

 

Formazioni:

AdranoCalcio 1922, 1) Lo Guzzo 2)Stancampiano 3)Romano 4)Compagnone 5)Quaceci 6)Teriaca 7)Longo 8)Campilongo 9)Meta 10)Arena 11) Plumari 12)Galvagno 13)Pappalardo 14)Arona 15)Pesce 16)Amato 17)Centamore 18)Reina All. Giovanni La Mela

Real Paternò 1) Cosentino 2)Peci 3)D’Alì 4)Buemi 5)Munoz 6)Nocera 7)Fazio 8) Condorelli 9) Saccullo 10) Sinatra 11)Longo; 2) Rosiglione L. 13)Urso 14) Serravalle 15)Rutella 16)Laudani 17)Milici 18)Rosiglione A. All. Angelo Busetta

Arbitro Sig. Danilo Maria La Verde coadiuvato dai due assistenti Denise Salute e Michele Ciavarella tutti della sezione di Caltanisetta

Allo stadio dell’Etna Adrano, splendida giornata di sole per questo derby da nobili decadute del nostro comprensorio calcistico, attualmente  posizionate nella media-bassa classifica del campionato di promozione 2015/2016 giunto all’ottava di ritorno.

Via alle 15.01

min. 3, goal annullato a Longo del Paternò per netto fuorigioco;

min. 5, azione in area paternese, per poco l’Adrano non approfitta del parapiglia per segnare, Meta è sanzionato con il fallo;

min. 11, fallo di Sinatra su Arena, punizione sul versante destro d’attacco dell’Adrano: tira Campilongo, la cui conclusione è murata dalla barriera;

min. 14,  goal del Paternò:  punizione-cross di Condorelli indirizzata al centro dell’area adranita, testa di Buemi che insacca nonostante la deviazione di Lo Guzzo;

min. 18, ingenuo Quaceci si fa soffiare il pallone da Saccullo, fortunatamente recupera;

min.19, recupero a ridosso dell’area, passaggio in verticale per Meta che calcia a lato;

min.20, ammonito Romano fallo da dietro a metà campo;

min. 24, tiro cross di Compagnone che spiove di poco oltre la porta dell’incerto portiere Cosentino;

min. 25, Adrano che insiste in attacco tiro di Meta deviato in calcio d’angolo; sulla seccessiva azione Arena mette il pallone fuori

min. 28, conclusione dai 30 metri di Campilongo alta sopra la traversa;

min.33, ammonito Quaceci per fallo e proteste;

min.37, punizione di Arena da trenta metri, la palla rimbalza tra le mani di Cosentino;

min.41, girata di Longo ampiamente out;

min. 42, Sinatra irretisce i difensori adraniti, poi si inceppa nella conclusione;

min.44 Corner di Campilongo per la testa di Teriaca di poco alto sulla traversa;

min. 47, fine primo tempo con il Paternò in vantaggio, goal di Buemi al quattordicesimo; partita dai ritmi lenti, ravvivata a tratti da qualche spunto individuale

h 16. 03 inizia il secondo tempo

min. 2,cross di Arena deviato in calcio d’angolo, lo batte ma l’azione si conclude con il nulla di fatto;

min. 4, Longo tiro ribattuto dal difensore, Arena tira sull’esterno della rete;

min.10, chiusura provvidenziale di Stancampiano che evita il goal del raddoppio paternese;

min.11 Fazio su cross di Sinatra mastica il pallone anziché tirare da solo in posizione leggermente defilata;

min.12, contropiede del Paternò atterrato Saccullo dal portiere Lo Guzzo: rigore e ammonizione;

min 13, goal di Sinatra per il 2-0 del Real Paternò;

min 15,esce Plumari entra Amato;

min.16, goal dell’Adrano: Teriaca conquista palla nella trequarti difensiva, passaggio a Compagnone che ritorna a Teriaca per la rete della speranza;

min.18, Lo Guzzo mette in angolo su palla deviata dal neo-entrato Amato; sul successivo  calcio d’angolo Saccullo  insacca ma l’arbitro lo sanziona;

min. 20, Compagnone per Campilongo tiro da fuori alto di pochissimo;

min.21, Adrano in forcing galvanizzato dal goal;

min 23, colpo di testa di Romano, provvidenziale Cosentino che sventa la minaccia;

min 24, per il Paternò esce l’ex. di turno Saccullo per Urso;

min. 27, Teriaca cross per Meta Elton di testa che insacca il goal del pari!

min. 29, partita che si riaccende all’improvviso;

min. 31, espulso il tecnico adranita La Mela per proteste;

min. 34, Sinatra si divora il goal a porta semi vuota, reo il portiere Lo Guzzo che compie un’uscita a farfalle;

min.37, Arena bella azione sulla sinistra, mette al centro per Meta che elude il difensore e colpisce il pallone che finisce sotto la traversa imparabile! Doppietta per l’attaccante albanese che sigla il goal della clamorosa rimonta della squadra di casa da 0-2 a  3-2;

min.38, per il Real Paternò esce Peci entra Serravalle;

min 41,  per L’Adrano entra Pesce per Arena;

min. 45, esce Fazio entra Rosiglione, l’arbitro assegna 4 minuti di recupero;

triplice fischio finale con l’Adrano che consegue una vittoria importantissima in chiave salvezza.

Pietro Benina

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Le news dalla Città Metropolitana di Catania

Testata giornalistica ai sensi della Legge 103/2012. Direttore Responsabile Dario Lazzaro. Tutti i contenuti de lagazzettacatanese.it sono di proprietà di Associazione Il Cirneco, C.F.: 93197970879
Per i comunicati stampa, testi e immagini inviare una email a [email protected]
Per la tua pubblicità su questa testata: Responsabile commerciale Simone Cirami – [email protected] – Mob: +39 327 77 03 240.

Scarica l'App de LaGazzettaCatanese.it

Copyright © 2015 Associazione Il Cirneco

In alto