Eventi

Adrano. Dipendenti comunali a tempo “determinato”. Comunicato dell’opposizione

Riceviamo e pubblichiamo integralmente.

Dall’incontro dello scorso martedì con il Sindaco è arrivata una vera e propria retromarcia rispetto a quanto stabilito dal Consiglio Comunale, all’unanimità, lo scorso 9 maggio: ricorso all’anticipazione di cassa per consentire:
1) pagamento di TUTTE le mensilità arretrate ai lavoratori a tempo determinato (con “priorità assoluta”)
2) pagamento di tutti gli stipendi a tutti i dipendenti.
Ci rammarica e insospettisce che l’Amministrazione confermi di voler improvvisamente disattendere quanto deliberato dal Consiglio (è stato annunciato il pagamento di una o due mensilità per i “precari”) e non vorremmo che questo dietrofront sia legato ad un aggravarsi della già precaria situazione economico-finanziaria dell’Ente. Nei prossimi giorni comunicheremo le azioni che le opposizioni decideranno di intraprendere, compreso un Consiglio Comunale straordinario, per fare luce sulla vicenda.

I Consiglieri Comunali di opposizione

In alto