Cronaca

Adrano, assalto ad un furgone che trasportava sigarette. Cinque arresti

sigarette_adranoAdrano. Mattina movimentata, quella di ieri, per gli agenti del commissariato di Adrano. Intorno alle 11:40, un commando di 5 persone ha bloccato un furgone in contrada Pulica, nella strada che congiunge il centro urbano allo stadio Dell’Etna, e minacciando il conducente ed il suo collega con una pistola semiautomatica li hanno costretti a salire in un Fiat Fiorino, poi risultato rubato. L’ingente carico di sigarette, del valore complessivo di circa 100mila euro, è stato trasferito interamente su su un rimorchio di camion rubato e su una Lancia Y rubata.

Il camion e la Lancia Y rubati, dopo un’intensa attività di ricerca, sono stati individuati intorno alle ore 13:00 all’interno di una campagna in contrada Ponte Saraceno, sempre nel territorio di Adrano, a circa 8 km dal luogo della rapina. La zona è stata completamente circondata dagli agenti del commissariato di Adrano e delle Volanti di Catania. I cinque uomini, accortisi della presenza della polizia, si sono inizialmente nascosti dietro il furgone per poi tentare la fuga, venendo però bloccati ed arrestati per rapina aggravata, sequestro di persona e ricettazione dei due mezzi rubati.

In manette sono finiti: SCARPATO Maurizio nato ad Adrano il 04/11/1990 ivi residente, CALTABIANO  Nunzio nato a Catania il 29/05/1969 e residente a Misterbianco (CT), MELIA Francesco nato a Catania il 08/02/1984 ivi residente, CELESTE Francesco nato a Biancavilla il 31/01/191988 e residente ad Adrano (CT) e IMBROSCIANO Alessandro nato a Catania il 17/04/1988 e residente ad Adrano (CT).

In alto