Cronaca

Adrano, donna picchiata con un vaso. Arrestato il marito

Adrano. Una chiamata al 113, intorno alle 5:30 di ieri mattina, ha fatto scattare l’intervento degli agenti del locale commissariato in un’abitazione, dove un uomo stava massacrando di botte la moglie.

Gli agenti hanno trovato la donna con il corpo tumefatto a causa dei colpi ricevuti dal marito, il quale ha anche adoperato un vaso per colpirla con maggiore violenza. La scena, tra l’altro, è avvenuta davanti agli occhi dei figli minori.

L’uomo, un 32enne, è stato ammanettato e rinchiuso in carcere con l’accusa di lesioni e maltrattamenti in famiglia.

In alto