Eventi

Adrano festeggia San Nicola, questa sera attese almeno 25mila persone per la Volata dell’Angelo

ADRANO – È il giorno più atteso dell’anno, il 3 agosto, ad Adrano. Si festeggia San Nicolò Politi, co-patrono e protettore della città. 

La festa di quest’anno è destinata a rimanere nella storia: è stato riconosciuto dal Pontefice Papa Francesco l’anno giubilare in memoria dei 900 anni dalla nascita e gli 850 anni della beata morte del Santo. 

Proprio in questa occasione avrà luogo un evento che sancirà la definitiva pace tra le comunità di Adrano e Alcara Li Fusi, che dopo decenni di rancori già da alcuni anni hanno avviato un percorso di condivisione delle celebrazioni e della devozioni verso il loro Nicola. 

I rapporti divennero freddi dopo il 1926, anno in cui gli adraniti andarono a prendersi con la forza la reliquia del Sacro teschio di San Nicolò, lasciando ad Alcara il resto del corpo. 

A distanza di 91 anni, proprio oggi per la prima volta i resti del corpo di San Nicolò Politi saranno ricongiunti e andranno in processione festosa per la città. Il clou della giornata si raggiungerà la sera, a conclusione della processione del Santo e della tradizionale corsa in via Garibaldi, con la famosa Volata dell’Angelo, che ogni anno attira decine di migliaia di persone in piazza Umberto. 

IL PROGRAMMA

Alle ore 17:00 avverrà dinanzi la chiesa del Cuore Immacolato (via Vittorio Emanuele) la ricongiunzione del Corpo del Santo con il Sacro Teschio e le Sacre Pergamente.

Alle 18:00 partirà la processione che attraverserà tutta la via Vittorio Emanuele, piazza Sant’Agostino, via Roma e piazza Umberto. Qui il Sacro Corpo sarà trasferito in chiesa Madre dove avverrà la celebrazione eucaristica presieduta da Mons. Salvatore Gristina (Arcivescovo di Catania) e da Mons. Guglielmo Giombanco (Vescovo di Patti). 

Alla fine della celebrazione il fercolo ed il Sacro Corpo del Santo saranno portati in processione e dopo la corsa in via Garibaldi avverrà la tradizionale Volata dell’Angelo, approssimativamente dopo le ore 21:00. 

Alle ore 22:30 le reliquie saranno portate in processione alla chiesa di San Nicolò Politi, luogo in cui vi era la casa del Santo. 

 

In alto