Cronaca

Adrano, lite tra ambulanti finisce a coltellate. Minorenne ferito gravemente

Clicca sull'immagine per saperne di più

Clicca sull’immagine per saperne di più

coltellata_adranoAdrano. Una lite tra venditori ambulanti ha avuto un triste epilogo, intorno alle 17.30 in piazza Armando Diaz. Secondo la ricostruzione dei Carabinieri, pare che sia scaturito un diverbio tra gli abituali venditori abusivi di frutta e verdura (un anziano ed il figlio) e una famiglia di rumeni (due fratelli ed il figlio quindicenne di uno dei due) che vendeva castagne, anche questa abusivamente. Motivo della lite sarebbe stata l’invasione, da parte dei venditori di castagne, dello spazio “riservato” dei venditori di frutta e verdura.

La famiglia rumena non ha lasciato libera la postazione e al culmine della discussione animata, a cui anche il minore avrebbe partecipato, il 77enne ha uscito un coltello e lo ha conficcato all’addome del quindicenne rumeno. Copiosa la perdita di sangue, in parte ancora visibile sull’asfalto e all’interno dell’auto (dove il minore è stato appoggiato in attesa dei soccorsi).

il coltello usato nel tentato omicidio

il coltello usato nel tentato omicidio

L’immediato intervento dei 118 ha permesso il trasferimento presso l’eliporto adiacente allo stadio Dell’Etna, da dove l’eliambulanza ha trasportato il ferito presso l’ospedale Cannizzaro di Catania. Qui i medici hanno diagnosticato una “ferita penetrante in addome” ricoverandolo in prognosi riservata.

Dopo la coltellata l’aggressore è fuggito via, ma grazie alle testimonianze raccolte e alla visione dei sistemi di videosorveglianza della zona i Carabinieri della locale Stazione è stato possibile notare che dopo aver sferrato il colpo il 77enne ha pulito il coltello con una busta di plastica affidandolo ad una terza persona, in corso di identificazione, poi si è allontanato a piedi. Il coltello è stato ritrovato e sequestrato in una delle strade adiacenti la piazza, mentre il responsabile, poco dopo, è stato tratto in arresto in via Catena. Risponderà dell’accusa di tentato omicidio.

La Gazzetta Catanese consigliaThe Chef - Pizzeria d'autore (clicca sull'immagine per saperne di più)

La Gazzetta Catanese consigliaThe Chef – Pizzeria d’autore (clicca sull’immagine per saperne di più)

 

In alto