Archivio

Adrano, rapina ad una tabaccheria. Minorenne colto con il “ricco” bottino

Adrano. Aveva appena rapinato una tabaccheria del centro, armato di coltello, quando è stato fermato dai poliziotti del commissariato di Adrano che perquisendolo lo hanno trovato con il “bottino” ancora in tasca: circa 50 euro in banconote e monete e alcune stecche di sigarette. A confermare l’ipotesi degli agenti è stato lo stesso tabaccaio che ha immediatamente riconosciuto il quindicenne C.G. come l’autore della rapina. Il minorenne è stato arrestato e tradotto su disposizione dell’A.G.  presso l’istituto penitenziario per minori di via Franchetti a  Catania.

Per restare aggiornati sulle notizie si può seguire La Gazzetta Catanese.it anche su Facebook, cliccando qui.

 

In alto