Archivio

Aeronautica Militare al Planetario di Zafferana

Ieri pomeriggio il Colonnello Vincenzo Sicuso, Comandante dell’Aeroporto e del 41° Stormo di Sigonella e una delegazione dell’Aeronautica Militare, hanno visitato il Planetario di Zafferana Etnea, innovativa struttura semisferica dove si può osservare lo Spazio.
Ettore Barbagallo, presidente dell’associazione Amici della Terra e ideatore dell’iniziativa ha dichiarato:

“Avviare un dialogo con l’Aeronautica Militare è per noi un’interessante opportunità di divulgazione dei nostri messaggi. I ragazzi sognano di diventare astronauti, piloti, e loro sono il nostro utente principale”.


Ad accogliere l’Aeronautica Militare vi era il vice sindaco di Zafferana Giovanni Di Prima, che ha voluto omaggiare gli ospiti donando il gagliardetto del Comune e il catalogo delle sculture dell’ artista cinese Xu Hong Fei. 
Dal canto suo il Colonnello Sicuso ha consegnato al vice sindaco, alla dott.ssa Grazia Spina, direttore del Planetario, e al prof. Barbagallo, un volume sui 40 anni dell’Atlantic, il velivolo del 41° Stormo dell’Aeronautica Militare.
Un incontro che fa prospettare una futura collaborazione tra l‘Aeronautica Militare, forza aerea interessata all’ innovazione tecnologica e alla sperimentazione, e il Planetario di Zafferana Etnea. 

Cettina La Fata

Per restare aggiornati sulle notizie si può seguire La Gazzetta Catanese.it anche su Facebook, cliccando qui.

In alto