Cronaca

Aeroporto di Catania, ridotte le misure di emergenza

Catania. A seguito di un incontro avvenuto questa mattina in Prefettura a cui hanno partecipato il vicesindaco di Catania dott. Consoli, il Dirigente dell’Ufficio di Polizia di Frontiera Dott. Lanaia, il Direttore dell’ENAC Dott. Fusco e l’amministratore delegato della S.A.C. Ing. Mancini, è stato concordato un graduale affievolimento delle misure di emergenza poste in essere dopo gli attentati di Bruxelles.

L’accesso all’aerostazione sarà nuovamente libero a tutti e non limitato ai possessori di biglietto, permane invece il divieto di accesso alla rampa delle partenze ai veicoli (che potranno ancora godere della sosta gratuita di 30 minuti) ad eccezione dei mezzi pubblici, di soccorso, di assistenza ai passeggeri a ridotta mobilità.

Infine, è stato disposto un efficace servizio permanente di controllo da parte della Polizia Locale mirato a disciplinare la viabilità lungo le aree adiacenti l’aeroporto  di Fontanarossa.

In alto