Archivio

Agente fuori servizio sventa rapina ad un distributore di benzina

Polizia

Acireale. Un poliziotto libero dal servizio, ma non dal suo dovere, è riuscito grazie alla sua astuzia a riconoscere tre uomini già noti per altri precedenti, mentre intorno alle 2:00 di questa mattina si introducevano in due distinte automobili e, camminando a distanza ravvicinata, si spostavano verso la zona di Guardia – Mangano ad Acireale. Essendo questa una zona piuttosto isolata, l’agente si è insospettito ed ha seguito a distanza le due vetture, parcheggiate poi nei pressi della stazione ferroviaria.

Gli uomini, scesi dalle auto, hanno prelevato uno zaino, un piccone e degli indumenti scuri per poi proseguire a piedi costeggiando i binari della ferrovia. Tali movenze hanno rafforzato il sospetto, rivelatosi fondato, che i tre stessero per compiere un furto con scasso, pertanto è stata allertata la Sala operativa del Commissariato di Acireale che ha predisposto un mirato servizio di polizia giudiziaria; nel frattempo il personale non perdeva d’occhio i tre soggetti, che a piedi giungevano presso il rifornimento di carburante, dove indossati dei berrettini in lana, cominciavano  a prendere a “picconate” l’apparecchio self service “accettatore delle banconote” al fine di prelevare il contante ivi contenuto. A quel punto il personale di polizia è intervenuto, riuscendo a bloccare Costanzo Giovanni (classe 1969), mentre gli altri due sono riusciti a dileguarsi.

Altri poliziotti sono intervenuti subito presso le due autovetture parcheggiate, dove hanno sorpreso i due che si erano sottratti alla cattura: Cantarella Mario (1981), che era intento a disfarsi di alcune cose in un cassonetto, e Leonardi Sebastiano (classe 1976) che aveva già preso posto nell’auto per allontanarsi. Nel cassonetto sono stati rinvenuti gli abiti e tre cappellini di lana.

Sul sito del rifornimento è stato trovato il piccone abbandonato e la visione delle immagini del sistema di video-sorveglianza del distributore ha confermato che i soggetti travisati indossavano proprio l’abbigliamento trovato nel cassonetto.

Per restare aggiornati sulle notizie si può seguire La Gazzetta Catanese.it anche su Facebook, cliccando qui.

Il primo Network in franchising di quotidiani online

Testata giornalistica ai sensi della Legge 103/2012. Direttore Responsabile Dario Lazzaro. Tutti i contenuti de lagazzettacatanese.it sono di proprietà di Associazione Il Cirneco, C.F.: 93197970879
Per i comunicati stampa, testi e immagini dovranno essere inviati alla email [email protected]
Per la tua pubblicità su questa testata: Responsabile commerciale Simone Cirami – [email protected] – Mob: +39 327 77 03 240.

Scarica l'App de LaGazzettaCatanese.it

Copyright © 2015 Associazione Il Cirneco

In alto