Archivio

Aggressione e minacce di morte nei confronti dei genitori. Arrestato 24enne

Gravina di Catania. Una lite scoppiata per futili motivi che poteva sfociare in tragedia quella avvenuta ieri sera a Gravina di Catania tra un 24enne ed i suoi genitori. Un diverbio che ha fatto perdere le staffe al giovane che ha aggredito e minacciato di morte il padre e la madre, costretti a chiudersi in una stanza per sottrarsi alle sue ire. Sono state le loro grida di aiuto ad indurre i vicini di casa a chiamare il 112 e l’arrivo immediato dei carabinieri ha evitato il peggio: il giovane è stato arrestato mentre era intento a sfondare la porta della stanza in cui si trovavano i genitori. Il 24enne si trova rinchiuso nel carcere di piazza Lanza, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Per restare aggiornati sulle notizie si può seguire La Gazzetta Catanese.it anche su Facebook, cliccando qui.

 

In alto