Archivio

Ai domiciliari per aver rubato un’autoradio nel parcheggio delle “Porte di Catania”

Ieri sera, i Carabinieri della Stazione di Librino hanno arrestato, nella flagranza,  il 33enne Angelo Sapienza e un 22enne, entrambi catanesi, rei di furto aggravato in concorso.

I militari, nel pattugliare l’area adibita a parcheggio annessa al centro commerciale “Porte di Catania”, di Contrada Gelso Bianco,  hanno notato i ladri allontanarsi da una Fiat Uno. Ad allertare i carabinieri era stato il personale di vigilanza del centro commerciale che aveva notato i movimenti sospetti dei due uomini.

Immediatamente bloccati, i due malviventi sono stati trovati in possesso di un’autoradio che  avevano asportato dall’autovettura.

L’autoradio, del valore di circa mille euro, è stata restituita al proprietario mentre gli arrestati, in attesa della direttissima, sono stati relegati ai domiciliari.

Dario Milazzo

In alto