Archivio

Al via Lilt For Women, la Campagna Nastro Rosa della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori

Riceviamo e pubblichiamo integralmente.

Torna puntuale anche nel 2015 “Lilt For Women”, la Campagna Nastro Rosa della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori, che vedrà protagonista con diverse iniziative anche la sezione provinciale di Catania. Testimonial della campagna contro il tumore al seno è Anna Tatangelo, fotografata in un abbraccio protettivo a seno nudo che invita le donne a protAnna Tatangelo Tumore al seno lilteggersi dalla malattia.
Nella nostra provincia si rinnoverà il rito della colorazione “rosa” di un monumento nelle ore serali. I riflettori che tingeranno del colore femminile per eccellenza un’opera architettonica di rilievo, ricorderanno quanto sia importante la prevenzione per giocare d’anticipo contro il male che è una delle principali cause di morte per le donne. Negli scorsi anni sono stati illuminati, fra gli altri, la Fontana dell’Amenano, la statua di Vincenzo Bellini in Piazza Stesicoro e lo storico Palazzo Bufali di Belpasso.
Nel corso del mese di ottobre sarà possibile sottoporsi alle visite senologiche gratuite di prevenzione (per le modalità consultare il sito internet della LILT etnea www.legatumoricatania.it), mentre domenica 11 ottobre a Belpasso, presso il Giardino Martoglio, prevenzione, spettacolo e gusto si incontreranno per una nuova edizione di “A scacciata per scacciare il cancro”, iniziativa di raccolta fondi a favore delle attività della LILT, a cura della locale delegazione. Per l’intera giornata saranno presenti gli stand di hobbistica; in serata i volontari offriranno, con un piccolo contributo, le scacciate preparate da panifici e bar di Belpasso, mentre sul palco testimonieranno la propria adesione alla lotta contro i tumori, regalando alcuni brani musicali, Lello Analfino (voce dei Tinturia), la cantante folk siciliana Rita Botto, i Lautari, l’Orchestra a plettro Città di Taormina, i Leakers. Saranno presenti anche gli sbandieratori del Rione Panzera di Motta Sant’Anastasia.

“Come ogni anno anche la LILT di Catania sarà in prima linea nella Campagna Nastro Rosa – dichiara il Presidente della LILT etnea Carlo Romano – per dare un contributo nella lotta contro il cancro al seno, aprendo gratuitamente i propri ambulatori per le visite senologiche, e offrendo alcuni momenti di gustosa convivialità in questa battaglia contro il tumore più frequente fra le donne che si combatte efficacemente diffondendo la cultura della prevenzione.”

Per restare aggiornati sulle notizie si può seguire La Gazzetta Catanese.it anche su Facebook, cliccando qui.

In alto