Archivio

Allacci abusivi alla condotta idrica: ai domiciliari 59enne di Aci Castello

Carabinieri

Aci Castello (CT) – I Carabinieri della Stazione di Aci Castello hanno arrestato un 59enne, legale rappresentante di una società di costruzioni, per furto aggravato continuato.
I militari, coadiuvati da personale tecnico dell’azienda Acque di Casalotto s.p.a., hanno accertato che in diverse unità immobiliari vi erano presenti allacci abusivi alla condotta idrica per un danno complessivo di 125.000 euro.
Oltre all’uomo sono stati denunciati altri tre soci della ditta tra cui una donna membro del Consiglio di Amministrazione dell’impresa.
L’arrestato, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato posto ai domiciliari.

@MilazzoDario

Per restare aggiornati sulle notizie si può seguire La Gazzetta Catanese.it anche su Facebook, cliccando qui.

Le news dalla Città Metropolitana di Catania

Testata giornalistica ai sensi della Legge 103/2012. Direttore Responsabile Dario Lazzaro. Tutti i contenuti de lagazzettacatanese.it sono di proprietà di Associazione Il Cirneco, C.F.: 93197970879
Per i comunicati stampa, testi e immagini inviare una email a [email protected]
Per la tua pubblicità su questa testata: Responsabile commerciale Simone Cirami – [email protected] – Mob: +39 327 77 03 240.

Scarica l'App de LaGazzettaCatanese.it

Copyright © 2015 Associazione Il Cirneco

In alto