Archivio

Amministrative 2015. A Tremestieri Etneo il candidato sindaco Rando incontra i commercianti

Santi_Rando

Riceviamo e pubblichiamo integralmente.

“Uno splendido confronto diretto con i commercianti del paese, vero cuore pulsante del territorio”: così Santi Rando ha commentato la serie di incontri che, assieme ad una delegazione di cittadini e consiglieri, accogliendo gli inviti e le tante segnalazioni ricevute, il candidato sindaco ha organizzato con le attività del territorio tremestierese. “Ci siamo confrontati in maniera costruttiva – ha proseguito Rando – con piccoli imprenditori, lavoratori, artigiani e padri e madri di famiglia al limite dell’esasperazione per via della crisi e degli aiuti da parte dell’amministrazione che continuano a mancare”.
Un confronto concreto e senza giri di parole, finalizzato soltanto all’analisi degli interventi da ottemperare sin dall’avvio della legislatura: “Partendo da semplici interventi ordinari – spiega il candidato sindaco – come la cura del verde pubblico e dell’arredo urbano, realizzabili già nei primi sessanta giorni di mandato, abbiamo trattato temi altrettanto importanti quali la gestione dei rifiuti e i problemi di viabilità legati sia ai posti auto per la clientela che alle condizioni del manto stradale”.
Presente all’incontro anche il vicepresidente del consiglio comunale di Catania Tuccio Tringale, a testimonianza della collaborazione indispensabile che si dovrà costruire e mantenere con l’amministrazione cittadina, per via anche della strategica posizione del territorio di Canalicchio che deve essere gestito in maniera congiunta e condivisa. Questo il suo commento: “Ho collaborato con Rando durante il suo periodo da assessore al Comune di Catania e ci siamo trovati d’accordo sul metodo e sulle istanze da portare avanti nel territorio di Canalicchio, mi auguro quindi che questa collaborazione prosegua nel tempo”.
Conclude poi Santi Rando: “È anche dalle attività economiche di Tremestieri che prende vita il nostro progetto: bisogna fare rete e creare un circuito commerciale che abbia il Comune come garante. Le botteghe continuano a chiudere ed era doveroso accompagnare gli auguri di buona Pasqua parlando di interventi decisi e concreti che non possono più essere rimandati”.

Per restare aggiornati sulle notizie si può seguire La Gazzetta Catanese.it anche su Facebook, cliccando qui.

Santi_Rando

Le news dalla Città Metropolitana di Catania

Testata giornalistica ai sensi della Legge 103/2012. Direttore Responsabile Dario Lazzaro. Tutti i contenuti de lagazzettacatanese.it sono di proprietà di Associazione Il Cirneco, C.F.: 93197970879
Per i comunicati stampa, testi e immagini inviare una email a [email protected]
Per la tua pubblicità su questa testata: Responsabile commerciale Simone Cirami – [email protected] – Mob: +39 327 77 03 240.

Scarica l'App de LaGazzettaCatanese.it

Copyright © 2015 Associazione Il Cirneco

In alto