Cronaca

Amministrative 2018, si vota dalle 7:00 alle 23:00. Tutti i comuni al voto

CATANIA – Seggi aperti dalle ore 7:00 alle ore 23:00 nei comuni interessati dalle elezioni amministrative 2018. 

Per il rinnovo della carica di sindaco e dei consigli comunali sono chiamati i cittadini di 22 comuni della provincia, compresa la città di Catania

Tra i grandi centri al voto anche Acireale, Adrano, Mascalucia, Gravina di Catania, Biancavilla, Aci Sant’Antonio. 

Tra i comuni con popolazione inferiore ai 15mila abitanti ritroviamo Riposto, San Gregorio di Catania, Randazzo, Santa Venerina, Viagrande, Valverde, San Pietro Clarenza, Mineo, Castel di Iudica, Camporotondo Etneo, Maletto, San Cono e Sant’Alfio. 

COMUNI CON POPOLAZIONE INFERIORE A 15MILA ABITANTI

In questi comuni non è previsto il turno di ballottaggio. Il candidato sindaco che otterrà il maggior numero di voti diverrà automaticamente primo cittadino. In questi comuni non è consentito il voto disgiunto, ovvero si possono votare solo consiglieri comunali appartenenti alla coalizione del sindaco scelto.

Nei comuni con popolazione inferiore ai 5mila abitanti, inoltre, non è possibile esprimere due preferenze al consiglio comunale. In tutti gli altri comuni sarà possibile votare un uomo e una donna appartenenti alla stessa lista.

COMUNI CON POPOLAZIONE SUPERIORE A 15MILA ABITANTI

Nei comuni con popolazione superiore ai 15mila abitanti è previsto il turno di ballottaggio se nessuno degli aspiranti sindaco ottiene più del 40% delle preferenze. 

In questi comuni è consentito il voto disgiunto ed è possibile esprimere una doppia preferenza per il consiglio comunale, ma solo se si votano un uomo ed una donna appartenenti alla stessa lista.

 

In alto