Cronaca

AMT, arrivano nuovi mezzi. Ecco le tratte che saranno potenziate

amt_bus_elefante

amt_catania_busCatania. Dal 22 novembre entreranno in funzione nove bus nuovi di zecca all’AMT, che contribuiranno a potenziare due linee strategiche e ad istituire due nuovi percorsi.

I nuovi mezzi saranno a basso impatto ambientale. Si tratta di bus MAN TRUCCK, modello Lion’s City alimentati a metano, acquistati grazie al finanziamento di Euro 2.559.910,82 ottenuto dal Comune di Catania e da AMT Catania S.p.A. con il programma per il miglioramento della qualità dell’aria promosso dal Ministero dell’Ambiente.

Da giorno 22. grazie alla presenza in strada di 115 vetture (che entro giorno 8 dicembre dovrebbero diventare 130) saranno potenziate le linee BRT (8 autobus attivi garantiranno una corsa ogni 7-8 minuti), Librino Express (8 autobus attivi garantiranno una corsa ogni 12 minuti) e della linea 443 (raddoppio del numero di bus, da 2 a 4, che permetteranno una nuova partenza ogni 18-20 minuti).

A questo si aggiungono le due nuove linee individuate per agevolare il trasporto dei turisti e gli spostamenti verso le “vie dello shopping”:

La Circolare 504 “Centro Storico”. La nuova linea con partenza ed arrivo in P.zza Borsellino, attraverso un percorso circolare attorno al centro storico cittadino, ha lo scopo di collegare i principali siti turistici catanesi (Castello Ursino, Pozzo Gammazita, Terme dell’Indirizzo, Chiesa di S. Agata la Vetere, Parco Archeologico, Teatro Romano, P.zza Dante), i poli universitari e di costituire una linea di scambio con tutte le altre per facilitare l’uso del mezzo pubblico. Il percorso inoltre, è stato studiato quale ulteriore strumento per migliorare, unitamente alle altre linee presenti, la mobilità intorno al mercato storico della Pescheria e all’area dello shopping.

La Circolare 2-5 “Mercurio”, linea commerciale e/o dello shopping. La nuova linea collegherà i parcheggi AMT “Sanzio” e “Borsellino” e si propone, attraverso l’impiego di sei autobus, con partenza ogni 10 minuti dal capolinea di V.le R. Sanzio, di costituire un BRT del centro storico. I mezzi, infatti, percorreranno, soprattutto, su corsia protetta, un circuito lungo le vie dello shopping cittadino (C.so Italia, V.le XX Settembre, Via Etnea, Via Umberto, C.so Sicilia, Via Dusmet, ecc) e dei mercati storici catanesi (Fiera di P.zza C. Alberto e Pescheria);

“Una spinta importante per un servizio strategico come quello del trasporto pubblico cittadino che sta tornando a funzionare come deve – ha commentato il sindaco di Catania Enzo Bianco. – Stiamo superando le difficoltà degli ultimi mesi, grazie al senso di responsabilità ed alla collaborazione di tutti, dal management ai dipendenti, fino alla Regione, l’Amt torna appieno a fare il proprio dovere: maggiori mezzi e fermate per offrire un servizio migliore ai cittadini. Un compito fondamentale per l’amministrazione comunale. Un progetto che non si ferma a questo ma è destinato a procedere e migliorare. Un passaggio importante, che avverrà nei primi giorni di dicembre, prima di Natale, insieme al notevole aumento dei mezzi in strada, sarà la forte sinergia con la Metropolitana che proprio in quei giorni inaugurerà la nuova tratta”.

“In questi due mesi – ha detto Puccio La Rosa, presidente AMT – abbiamo lavorato per riorganizzare la macchina interna dell’azienda ma anche per rilanciare il sistema del trasporto urbano. Tutto ciò si è potuto attuare grazie alla forte sinergia tra direzione e personale. Da martedì 22 novembre saranno in strada già 115 autobus al giorno che si prevede arrivino, entro l’otto dicembre, al numero ottimale di 130″.

Nel 2017, grazie ad un finanziamento PON Metro, arriveranno altri 40 nuovi mezzi che permetteranno un ulteriore potenziamento delle linee ed un ammodernamento del parco auto.

 

Il primo Network in franchising di quotidiani online

Testata giornalistica ai sensi della Legge 103/2012. Direttore Responsabile Dario Lazzaro. Tutti i contenuti de lagazzettacatanese.it sono di proprietà di Associazione Il Cirneco, C.F.: 93197970879
Per i comunicati stampa, testi e immagini dovranno essere inviati alla email [email protected]
Per la tua pubblicità su questa testata: Responsabile commerciale Simone Cirami – [email protected] – Mob: +39 327 77 03 240.

Scarica l'App de LaGazzettaCatanese.it

Copyright © 2015 Associazione Il Cirneco

In alto