Archivio

Anno nuovo, scuola nuova: il sindaco Bianco inaugura scuole superiori a Librino – di Ornella Fichera

Librino è anche cultura superiore, finalmente. Il Sindaco di Catania Bianco ha inaugurato ieri tre istituti scolastici superiori nel popoloso quartiere catanese: si tratta di un istituto alberghiero a indirizzo enogastronomico che avrà sede nella scuola Enrico Pestalozzi e un liceo musicale e uno artistico nella Angelo Musco.
Alla cerimonia erano presenti gli assessori alla Scuola Valentina Scialfa, a Librino Rosario D’Agata e alla Cultura Orazio Licandro, i presidi dei due istituti, Emanuele Rapisarda e Cristina Cascio e numerose altre autorità cittadine.

Bianco ha sottolineato come «Era inammissibile che in un quartiere con oltre sessantamila abitanti non ci fosse una scuola secondaria superiore. Era inaccettabile che questi ragazzi, dopo aver frequentato la scuola dell’obbligo con profitto, dovessero, per non poter frequentare le superiori nel loro quartiere, rinunciare all’istruzione. Qui le percentuali di abbandono scolastico dopo la terza media erano altissime. E non potevamo consentire che questi ragazzi rischiassero di cadere nella trappola della criminalità. Per questo ci siamo lanciati in una vera e propria battaglia di civiltà che la città di Catania ha vinto contro tutte le burocrazie e le resistenze corporative».
Novanta gli iscritti alle prime quattro classi, «Un numero destinato ad aumentare in maniera esponenziale – ha aggiunto l’assessore Scialfa – Questa vicenda ci insegna che le difficoltà non ci devono mai spaventare ma, piuttosto, spronare. Così, oltre agli omnicomprensivi, che comunque proseguiranno a lavorare, grazie alla collaborazione della Provincia regionale di Catania è stata già programmata la nascita nell’ex Scuola Brancati, ceduta dal Comune per essere ristrutturata, del nuovo plesso destinato a ospitare l’Istituto Superiore».

L’assessore D’Agata, infine, ha ricordato le altre iniziative lanciate per Librino e per tutta la periferia sud di Catania, a cominciare dal Librino express per finire al grande concerto dell’Orchestra del Teatro Massimo Bellini annunciato per il 19 settembre in piazza dell’Elefante.

Per restare aggiornati sulle notizie si può seguire La Gazzetta Catanese.it anche su Facebook, cliccando qui.

In alto