Cronaca

Antonella Ruggiero e Francesco Buzzurro in concerto il 7 maggio

antonella ruggiero

Manca ormai poco per l’atteso momento con una delle voci italiane tra le più amate dal pubblico, ANTONELLA RUGGIERO torna in Sicilia in un’unica tappa, per esibirsi in un duo con FRANCESCO BUZZURRO, uno dei più ecclettici chitarristi italiani, per regalarci una serata all’insegna della buona musica d’autore.

I due artisti si esibiranno sabato 7 maggio alle ore 21.00 presso il Grand Hotel Villa Itria di Viagrande (Catania) e proporranno al loro pubblico un elettrizzante excursus non solo dei più grandi successi della “divina” della canzone italiana, ma anche del musical americano, pezzi di jazz e latinoamericani, oltre alle composizioni originali di Francesco Buzzurro, che rivelano le più profonde spiritualità dell’artista.

Un concerto dove la possente e calda voce della Ruggiero si fonderà con l’armonia degli intrecci sonori sofisticati e armonici creati da un grande maestro qual è Francesco Buzzurro.

L’evento rientra nell’ambito della rassegna Class Club, che vede l’organizzazione e la direzione

artistica di Giuseppe Costantino Lentini per Inside Eventi. È possibile acquistare i biglietti nei punti vendita e nei circuiti BOX OFFICE SICILIA, Ticketone e Tickettando e online su www.ctbox.it, www.ticketone.it e www.tickettando.it

Antonella Ruggiero, una delle voci più intense e suggestive del panorama musicale italiano, negli anni ha mostrato la sua curiosità sperimentando diverse forme sonore e artistiche. Prima con il gruppo dei Matia Bazar e successivamente con una carriera da solista variegata e di successo, grazie alla sua abilità interpretativa, ha saputo toccare punti variegati e distinti della canzone spaziando, tra l’altro, dalla musica sacra a quella elettronica, dal jazz al pop, passando per la musica ebraica, portoghese e orientale. L’attività dell’artista non si ferma qui, infatti in questi anni l’artista è stata protagonista in diverse opere liriche e teatrali.

Francesco Buzzurro è apprezzato in tutto il mondo per il suo approccio “orchestrale” alla chitarra e uno stile trasversale che fonde il mondo classico con il jazz e la musica popolare. Grazie alla sua straordinaria tecnica di matrice classica, aperta a una conoscenza profonda del jazz e dell’improvvisazione, è diventato negli anni un punto di riferimento assoluto per il mondo della chitarra acustica. Ennio Morricone lo ha definito “tra i più grandi al mondo perché capace di far fruire a tutti la musica colta”.

Le news dalla Città Metropolitana di Catania

Testata giornalistica ai sensi della Legge 103/2012. Direttore Responsabile Dario Lazzaro. Tutti i contenuti de lagazzettacatanese.it sono di proprietà di Associazione Il Cirneco, C.F.: 93197970879
Per i comunicati stampa, testi e immagini inviare una email a [email protected]
Per la tua pubblicità su questa testata: Responsabile commerciale Simone Cirami – [email protected] – Mob: +39 327 77 03 240.

Scarica l'App de LaGazzettaCatanese.it

Copyright © 2015 Associazione Il Cirneco

In alto