Archivio

Arrestato esponente del clan “Cappello-Bonaccorsi”

aaaaa

I Carabinieri della Stazione di Aci Sant’Antonio (CT) hanno arrestato il 37enne Attilio Bellia, di Catania, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale etneo.

L’uomo è stato arrestato ieri pomeriggio all’Ospedale Garibaldi di Nesima, a Catania, dove una quindicina di giorni fa era stato ricoverato in regime di T.S.O. per aver picchiato un ospite della comunità alloggio “Villa Sant’Antonio”, ubicata nell’omonimo comune.

Già ritenuto dagli inquirenti aderente al clan mafioso dei “Cappello-Bonaccorsi” l’uomo è stato condannato dai giudici etnei ad anni 10, mesi 6 e giorni 10 di reclusione per i reati di estorsione, rapina, furto ed evasione, commessi tra il 2002 e il 2008 nella provincia etnea.

L’arrestato è stato rinchiuso nel carcere di Catania Bicocca.

Il primo Network in franchising di quotidiani online

Testata giornalistica ai sensi della Legge 103/2012. Direttore Responsabile Dario Lazzaro. Tutti i contenuti de lagazzettacatanese.it sono di proprietà di Associazione Il Cirneco, C.F.: 93197970879
Per i comunicati stampa, testi e immagini dovranno essere inviati alla email [email protected]
Per la tua pubblicità su questa testata: Responsabile commerciale Simone Cirami – [email protected] – Mob: +39 327 77 03 240.

Scarica l'App de LaGazzettaCatanese.it

Copyright © 2015 Associazione Il Cirneco

In alto