Cronaca

Arsenale in casa, denunciato pluripregiudicato

Catania. In uno dei controlli della Polizia di Stato, eseguiti nei confronti dei possessori di armi e titolari di licenza, personale della Squadra Amministrativa della Divisione Polizia Amministrativa e Sociale della Questura di Catania ha proceduto al controllo domiciliare di C.F.P. classe 1954 (pluripregiudicato).

Al controllo è emerso che risultava detenere le seguenti armi:

  1. 2 fucili e nr. 2 pistole, regolarmente denunciate;
  2. 4 fucili e numerose munizioni (259 cartucce di vario calibro), illegalmente detenute;

Conseguentemente veniva deferito all’A.G. per il reato di cui all’Art. 38 TULPS e Art. 697 del C.P. e le armi e le munizioni illegalmente detenute venivano sottoposte a sequestro penale mentre quelle regolarmente denunciate venivano cautelarmente ritirate ai sensi dell’Art. 39 TULPS.

In alto