Sport

ASD Biancavilla – Paternò calcio 0-1

Derby di serie D deciso all’ultimo minuto per effetto di una punizione degli ospiti, smarcatura in area di Camacho, che arpiona il pallone sul secondo palo e lo spinge in rete. Innegabili  responsabilità di portiere e difesa locale.

Partita giocata in un bello e ventilato pomeriggio di sole, con la squadra di mister Pidatella che comanda il gioco e sfiora il goal del vantaggio con un tiro da fuori area di Viglianisi deviato sopra la traversa da un balzo felino del portiere paternese Cavalli  al minuto 24. Gli ospiti di mister Catalano  si innescano di rimessa non concretizzando tre ghiotte occasioni:  la prima, una ciabattata di  Distefano appena dentro l’area avversaria al minuto 39; la seconda con Scapellato che su punizione coglie il palo destro della porta dei padroni di casa; la terza da un assist di quest’ultimo  per Distefano che da posizione più defilata riesce a tirare  in porta con deviazione provvidenziale di Amata sul palo e poi fuori.

Il secondo tempo ricalca il primo, con superiorità sterile della squadra di casa, Khoris non riesce a deviare sotto porta al quarantanovesimo;  al cinquantasettesimo minuto sugli sviluppi di una punizione per il Biancavilla il portiere Cavalli respinge sui piedi  dei locali che ancora una volta falliscono il centro.  Al settantesimo bella azione dalla sinistra di Santapaola che dribbla il suo marcatore, crossa in area il portiere smanaccia ma  il neoentrato Lucarelli  non riesce a coordinarsi per un buon tiro.

Girandola di sostituzioni, ma è il Paternò a rendersi pericoloso con un tiro fuori di Camilleri al settantacinquesimo, il Biancavilla subito dopo sfiora ancora la rete su conclusione in area dopo un calcio d’angolo. In zona “Cesarini” il tiro di punizione di Camilleri del Paternò s’indirizza sul secondo palo dove trova Camacho a raccoglierlo per il più facile dei goal, che dà i tre punti agli ospiti che così risalgono  dalla zona play-out. Biancavilla sprecone e deconcentrato nel momento cruciale che costa la bruciante sconfitta nel derby. Comincia negativamente lo  scorcio finale di questo campionato.  

 

 

In alto