Cronaca

Associazione Rifiuti Zero Sicilia, Elio D’Amico è il nuovo presidente

Mascalucia. Si è svolta ieri mattina, presso la delegazione comunale di Massa Annunziata, l’assemblea dei soci dell’Associazione Rifiuti Zero Sicilia. All’ordine del giorno vi era l’elezione del nuovo direttivo e del presidente che prenderà il posto di Danilo Pulvirenti, dimessosi per incompatibilità di carica dopo la sua nomina ad assessore nel comune di Augusta.

Il consiglio direttivo eletto, per buona parte riconfermato, è composto da Gaia Pennisi, Elio D’Amico, Francesco Gallo, Daniele Drago, Dario Lazzaro, Orsola Trovato e Sebastiano Catania.
Come previsto dal regolamento, all’interno del direttivo è stato scelto il nuovo presidente. Tra i due candidati ha avuto la meglio Elio D’Amico che, commosso, ha subito attribuito le cariche previste all’interno del consiglio direttivo: vicepresidente (Dario Lazzaro), tesoriere (Sebastiano Catania), segretario (Gaia Pennisi), coordinatore dei circoli territoriali (Daniele Drago).
Prima della conclusione, su proposta del nuovo consiglio direttivo, l’assemblea ha approvato all’unanimità il riconoscimento della carica di presidente onorario a Piero Cannistraci, ex presidente dell’associazione e attualmente unico socio fondatore ancora associato, per il suo continuo impegno nella diffusione della Strategia Rifiuti Zero.
“Sono orgoglioso del lavoro svolto in questi anni – ha commentato il presidente dimissionario Danilo Pulvirenti –  e dei progetti realizzati e in corso d’opera. Sono certo che il nuovo presidente saprà dare continuità a queste esperienze. Ringrazio quanti mi hanno supportato per il raggiungimento di questi obiettivi”.
“Non sarà facile continuare allo stesso livello di Danilo Pulvirenti le attività dell’Associazione Rifiuti Zero Sicilia – afferma il nuovo presidente Elio D’Amico –, ma c’è alle mie spalle un direttivo competente e volenteroso. Ringrazio tutti quelli che hanno voluto e supportato la mia candidatura per questo incarico.”
In alto