Archivio

Attaguile. Anche la Sicilia dica basta agli immigrati clandestini

Riceviamo e pubblichiamo integralmente.

“La Sicilia dovrebbe fare come Veneto, Lombardia e Liguria”. A sostenerlo è l’on. Angelo Attaguile, segretario nazionale e coordinatore in Sicilia di ‘Noi con Salvini’, che aggiunge: “invece sugli immigrati clandestini si specula col malaffare così come sta emergendo in merito alla gestione del Cara di Mineo”. Secondo Angelo Attaguile “il problema è che la Sicilia è governata da Rosario Crocetta che parla di incentivi ai Comuni che decideranno di accogliere ulteriori immigrati clandestini. Davvero vergognoso -aggiunge il segretario nazionale di ‘Noi con Salvini’- che per gli immigrati clandestini i soldi si trovano mentre nessuno intende preoccuparsi dei tanti siciliani oggi in difficoltà. Complimenti -continua Angelo Attaguile – dunque a Maroni, Toti e Zaia che hanno deciso di mettere un freno al dilagare del fenomeno al fine di tutelare i loro territori”.

Per restare aggiornati sulle notizie si può seguire La Gazzetta Catanese.it anche su Facebook, cliccando qui.

In alto