Archivio

Atti osceni nei pressi di un liceo, durante l’orario di uscita degli studenti. Condannato 69enne

Paternò. Era stato un carabinieri fuori servizio a bloccarlo, dopo che una volta era già riuscito a sfuggire, mentre commetteva atti osceni dentro la sua automobile nei pressi di un liceo, durante l’uscita degli studenti. Era il mese di maggio del 2009 e nei giorni scorsi è arrivata la condanna definitiva per l’uomo, che dovrà scontare una pena residua di 1 anno, 7 mesi e 13 giorni di  reclusione.

Per restare aggiornati sulle notizie si può seguire La Gazzetta Catanese.it anche su Facebook, cliccando qui.

 

In alto