Archivio

Baby gang a Catania: la Squadra Mobile esegue un’ordinanza di applicazione di misura cautelare

Polizia

Personale della Squadra Mobile di Catania, Sezione “Contrasto al Crimine Diffuso”, ha tratto in arresto i minori M.S. cl. 1999 e S.M.J.I. cl. 1998, in esecuzione di un’ordinanza di applicazione della misura cautelare della permanenza in casa, emessa in data 7 maggio 2015 dal G.I.P. del Tribunale per i Minorenni di Catania per i reati di rapina aggravata, violenza e lesioni, in danno di due giovani studenti.
Lo scorso inverno, due giovani hanno denunciato di essere stati malmenati con calci e pugni e rapinati di un telefono cellulare mentre si trovavano nel tardo pomeriggio all’interno del giardino pubblico “Villa Bellini”.
Le vittime sono state aggredite con schiaffi e pugni.
Nello specifico S.M.J.I. aveva aggredito e rapinato il minore, mentre M.S. aveva dato inizio all’aggressione dopo avere richiesto una sigaretta.
È stato, altresì, identificato, un terzo componente della gang che aveva preso parte alle violenze fisiche nei confronti delle giovani vittime, che è stato deferito alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Catania.
Proseguono le indagini finalizzate ad identificare altri componenti della gang, verificando eventuali loro responsabilità per altri reati.

@MilazzoDario

Per restare aggiornati sulle notizie si può seguire La Gazzetta Catanese.it anche su Facebook, cliccando qui.

Le news dalla Città Metropolitana di Catania

Testata giornalistica ai sensi della Legge 103/2012. Direttore Responsabile Dario Lazzaro. Tutti i contenuti de lagazzettacatanese.it sono di proprietà di Associazione Il Cirneco, C.F.: 93197970879
Per i comunicati stampa, testi e immagini inviare una email a [email protected]
Per la tua pubblicità su questa testata: Responsabile commerciale Simone Cirami – [email protected] – Mob: +39 327 77 03 240.

Scarica l'App de LaGazzettaCatanese.it

Copyright © 2015 Associazione Il Cirneco

In alto