Archivio

Basta discariche a San Giovanni Galermo

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Riceviamo e pubblichiamo integralmente.

Una discarica di copertoni, mobili, eternit e materiale edilizio in via Villa Flaminia. Una situazione già tristemente nota a tutti gli abitanti di San Giovanni Galermo. La novità degli ultimi giorni è che, adesso, in questa zona si abbandonano pure elettrodomestici e parti d’auto. Come consigliere comunale ed ex presidente della locale circoscrizione, il sottoscritto Giuseppe Catalano, tante volte ha denunciato questa situazione di abbandono e degrado ed ha chiesto l’intervento delle forze dell’ordine. Polizia, vigili urbani e carabinieri per avere finalmente pattugliamenti costanti nella zona nord-ovest di San Giovanni Galermo. Via Villa Flaminia fa parte del territorio di confine tra l’amministrazione misterbianchese e quella catanese ed è costantemente presa di mira dai delinquenti che qui ci scaricano di tutto. I residenti delle abitazioni circostanti denunciano che, con la zona completamente al buio, qui a regnare è l’illegalità. Bande perfettamente organizzate che ogni notte compiono ogni tipo di azione criminale al riparo da sguardi indiscreti. Mentre la parte di via Villa Flaminia di competenza di Palazzo degli Elefanti è protetta da reti e blocchi di cemento che riducono al minimo la presenza delle discariche abusive, quella che ricade nel territorio misterbianchese non presenta nessun tipo di protezione. Ed è proprio qui che si concentrano la maggior parte dei rifiuti. Tonnellate di materiali, anche pericolosi, che mettono a rischio l’incolumità dei residenti e dei pendolari che ogni giorno passano da questa zona. Nel corso dell’ultimo sopralluogo con il vice sindaco di Misterbianco Marco Corsaro e il consigliere comunale Antonio Licciardello sono state gettate le basi per un piano di interventi strutturali atti a rendere più sicura una vasta area che comprende anche la via Vigne Nuove. Potenziamento della pubblica illuminazione, videosorveglianza e aumento dei controlli per interventi a breve, medio e lungo periodo necessari ad eliminare la piaga delle discariche abusive anche nei quartieri di Nesima, Monte Po, Librino e Trappeto Nord. Strumenti indispensabili per cogliere sul fatto questi delinquenti e punirli come meritano.

Consigliere comunale
Giuseppe Catalano

Per restare aggiornati sulle notizie si può seguire La Gazzetta Catanese.it anche su Facebook, cliccando qui.

Il primo Network in franchising di quotidiani online

Testata giornalistica ai sensi della Legge 103/2012. Direttore Responsabile Dario Lazzaro. Tutti i contenuti de lagazzettacatanese.it sono di proprietà di Associazione Il Cirneco, C.F.: 93197970879
Per i comunicati stampa, testi e immagini dovranno essere inviati alla email [email protected]
Per la tua pubblicità su questa testata: Responsabile commerciale Simone Cirami – [email protected] – Mob: +39 327 77 03 240.

Scarica l'App de LaGazzettaCatanese.it

Copyright © 2015 Associazione Il Cirneco

In alto