Sport

beach volley: terza finale scudetto consecutiva alle Capannine questo fine settimana

podioscudettoannoscorso

Riceviamo e pubbliciamo integralmente

Domani le liste d’ingresso: entra nel vivo la finale scudetto di beach volley, Catania ancora protagonista

In corsa Ranghieri-Carambula che inseguono il bis

Lupo-Nicolai, argento a Rio premiati sabato

Nel femminile le siciliane Mazzulla-Lo Re sognano il podio

 

Sarà una giornata intensa quella di domani. Alle 11.30 il comitato organizzatore della terza finale scudetto consecutiva di beach volley ospitata al Centro Federale Le Capannine, incontrerà il presidente del Coni Sicilia, Sergio D’Antone, al Romano Palace di Catania per fare il punto della situazione e illustrare il programma delle iniziative che saranno promosse.

Alle 12, invece, si conosceranno i nomi degli iscritti che si contenderanno il titolo italiano maschile e femminile, in programma da venerdì a domenica, sui sei campi che saranno allestiti per un corretto svolgimento delle partite.

DOMANI. Dalle 11.30 in poi al Romano Palace di Catania il presidente  della Fipav Sicilia Enzo Falzone e Michele Gualtieri (direttore tecnico delle Capannine, promoter della tappa finale) incontreranno il presidente del Coni Sicilia, D’Antoni per parlare delle peculiarità dell’evento sportivo che riporta nuovamente sul palcoscenico nazionale la Plaia di Catania e il beach volley che ha ottenuto uno straordinario successo alle ultime Olimpiadi e che alle Capannine ha ormai una storia consolidata con quattro fasi finali scudetto organizzate (la prima nel 2000) e tante tappe del campionato italiano ospitate in passato.

DA VENERDI SI PARTE. Dal 2 settembre sui sei campi lo spettacolo sarà assicurato. Si giocherà sui tre campi interni (due del Centro Federale e un campo centrale) e i tre esterni. Da domani mattina l’apparato logistico sarà al lavoro per completare l’allestimento della struttura che deve essere pronta per le prime partite in programma venerdì mattina.

Si giocherà con un tabellone a 32 coppie nel maschile e altrettante nel femminile. Dovranno definirsi quest’oggi anche le wild card. Tra le coppie siciliane in corsa Nellina Mazzulla e Graziella Lo Re, che cercano il podio (tricolori nel 2011),  i catanesi Carmelo Mazza (in coppia con Zurini) e la coppia Franco Arezzo e Luciano Alderuccio. Medaglia d’argento nelle ultime due finali scudetto, Paolo Ficosecco e Gianluca Casadei, allenati da Gianpietro Rigano, sognano di ripetersi in quella che ormai dopo tanti allenamenti è diventata la loro casa.

SABATO LUPO-NICOLAI. Uno dei momenti clou della tre giorni sarà sabato mattina quando alle 12 interverranno alle Capannine in qualità di ospiti d’onore Daniele Lupo e Paolo Nicolai che riceveranno un riconoscimento per lo splendido argento conquistato a Rio de Janeiro agli ultimi Giochi Olimpici. Previsti gli interventi di Sergio D’Antoni, presidente del Coni Sicilia, di Carlo Magri, massimo dirigente della Federvolley nazionale, Enzo Falzone (presidente Fipav Sicilia) e Giuseppe Gambero (presidente della Fipav Catania) e delle principali autorità politiche locali.

Il primo Network in franchising di quotidiani online

Testata giornalistica ai sensi della Legge 103/2012. Direttore Responsabile Dario Lazzaro. Tutti i contenuti de lagazzettacatanese.it sono di proprietà di Associazione Il Cirneco, C.F.: 93197970879
Per i comunicati stampa, testi e immagini dovranno essere inviati alla email [email protected]
Per la tua pubblicità su questa testata: Responsabile commerciale Simone Cirami – [email protected] – Mob: +39 327 77 03 240.

Scarica l'App de LaGazzettaCatanese.it

Copyright © 2015 Associazione Il Cirneco

In alto