Cultura

Belpasso. Domenica 2 ottobre “A Scacciata per scacciare il cancro” della Lilt

Riceviamo e pubblichiamo integralmente.

Taglia il traguardo della quinta edizione “A Scacciata per scacciare il cancro”, l’iniziativa della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori di Catania, delegazione di Belpasso, che rientra nell’ambito della campagna nazionale “Lilt for Women – Campagna Nastro Rosa 2016” giunta ormai alla 24° edizione, che si pone l’obiettivo di promuovere la prevenzione del cancro al seno. L’iniziativa, patrocinata del Comune di Belpasso e dall’Assessorato regionale della Salute, si terrà nella giornata di domenica 2 ottobre all’interno del Giardino Martoglio, la villa comunale belpassese. Il programma prevede, al mattino, l’inaugurazione del “Villaggio della salute”, nel quale tutti potranno sottoporsi a controlli medici gratuiti, e del Mercatino di hobbistica. In serata apriranno gli stand che offriranno in degustazione, dietro il versamento di un piccolo contributo, una fetta di scacciata donata da panificatori e bar soprattutto di Belpasso, ma anche di Acireale, Camporotondo, Catania, Mascalucia, Nicolosi, Pedara, San Giovanni La Punta, che si potrà accompagnare con un bicchiere di buon vino. Quest’anno, grazie alla collaborazione dell’Associazione Moica, il menù è arricchito dalla zuppa di ceci.
Nel prosieguo, i protagonisti diventeranno gli artisti che hanno risposto all’appello della Lilt e che, con la loro musica, saranno i testimonial della prevenzione contro il cancro. Sul palco si alterneranno Brigantini, Stricanacchio e Leakers. Presenta Anna Giarratana. Lanceranno un appello alla prevenzione anche le vicecampionesse olimpiche del Setterosa, a Rio 2016, Tania Di Mario e Rosaria Aiello.
“A Scacciata per scacciare il cancro”, il cui ricavato finanzia l’attività della Lilt di Catania, mette al centro, insieme al gusto e la musica, la prevenzione in generale e la prevenzione del tumore al seno, in particolare, mezzo più efficace nella battaglia contro il cancro insieme ai corretti stili di vita e ad un sano regime alimentare.
«Questa iniziativa della nostra delegazione di Belpasso – dichiara il Presidente della Lilt di Catania, Carlo Romano – rientra nell’ambito della “Campagna Nazionale Nastro Rosa” che ha come obiettivo la sensibilizzazione delle donne sull’importanza della prevenzione e della diagnosi precoce del tumore alla mammella. Per l’occasione invitiamo tutte le donne a fare prevenzione sottoponendosi alle visite senologiche gratuite che si potranno effettuare per tutto il mese di ottobre, perché la prevenzione è il vero baluardo nella lotta contro i tumori».
«A scacciata per scacciare il cancro è attesissima a Belpasso, ma anche in tutta la provincia di Catania – aggiunge Claudia Doria, responsabile del Volontariato della Lilt di Catania – non soltanto per le degustazioni e lo spettacolo offerti, ma soprattutto perché i cittadini desiderano essere partecipi con un proprio piccolo contributo nella battaglia contro i tumori».

In alto