Eventi

Belpasso, “Se hai cara la pelle” visite di prevenzione Lilt contro il melanoma

lilt_belpasso_13_04_2016

Si sono svolte oggi a Belpasso, su iniziativa della Lilt (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori) di Catania e della delegazione Lilt belpassese, all’interno dei locali di uno studio medico associato, le visite mediche di prevenzione nell’ambito dell’iniziativa “Se hai cara la pelle”. Con la bella stagione ormai alle porte, quella odierna è stata una delle tante occasioni offerte dalla Lilt per controllare i nei cutanei nell’ambito della prevenzione del melanoma. Ad eseguire i controlli, con l’ausilio del dermatoscopio, un apparecchio in grado di rilevare le macchie della pelle sospette, la dottoressa Valentina D’Amico, medico chirurgo specialista in dermatologia e volontaria Lilt.

Le persone che si sono sottoposte ai controlli avevano già prenotato la visita nelle scorse settimane, dopo il lancio di “Se hai cara la pelle” da parte della Lilt. Altre visite dermatologiche verranno, comunque, effettuate nelle prossime settimane (prenotazioni tramite il sito web www.legatumoricatania.it); ci si può sempre rivolgere alla Lilt per aderire al programma di prevenzione oncologica promosso durante l’anno a Catania e provincia.

La dottoressa D’Amico ha pure fornito i consigli per proteggersi dai raggi nocivi in estate: «Evitare le ore più calde e utilizzare creme solari con filtri adeguati al proprio fototipo». Sulla prevenzione D’Amico aggiunge: «Bisogna stare attenti alla comparsa di nuovi nei soprattutto dopo i 40 anni, ma anche notare  i cambiamenti di forma e di colore in quelli già presenti. Nel caso di dubbio rivolgersi ai medici di base per fare una visita specialistica.»

Gino Asero, responsabile della delegazione Lilt di Belpasso, aggiunge:«Invitiamo tutti ad aderire ai nostri programmi di visite di prevenzione che come delegazione belpassese e come lega provinciale promuoviamo durante l’anno, perché la prevenzione è l’arma più efficace nella lotta ai tumori. A Belpasso ormai da tempo sosteniamo la nostra attività anche con iniziative che coniugano intrattenimento e prevenzione, perché così è più facile sensibilizzare i cittadini».

Chiude il Presidente provinciale Lilt Carlo Romano: «Quella di oggi è un’altra delle nostre iniziative di prevenzione nel territorio che si susseguono ininterrottamente durante l’anno. La nostra è una realtà diffusa e in continua crescita a cui tutti possono aderire, entrando nei programmi di prevenzione, ma anche contribuendo concretamente come volontari».

 

Il primo Network in franchising di quotidiani online

Testata giornalistica ai sensi della Legge 103/2012. Direttore Responsabile Dario Lazzaro. Tutti i contenuti de lagazzettacatanese.it sono di proprietà di Associazione Il Cirneco, C.F.: 93197970879
Per i comunicati stampa, testi e immagini dovranno essere inviati alla email [email protected]
Per la tua pubblicità su questa testata: Responsabile commerciale Simone Cirami – [email protected] – Mob: +39 327 77 03 240.

Scarica l'App de LaGazzettaCatanese.it

Copyright © 2015 Associazione Il Cirneco

In alto