Cronaca

Biancavilla, il comune rende note le aree di sosta in caso di emergenza

BIANCAVILLA – Continua ad essere attivo 24 ore su 24 il Centro Operativo Comunale del comune di Biancavilla, in piena allerta a causa dello sciame sismico che sta colpendo il territorio in questi giorni. 

In data odierna il comune ha reso noto che già dalla prossima settimana potrebbero iniziare i doppi turni per le scuole che sono state dichiarate inagibili dopo il terremoto dello scorso 6 ottobre. 

Inoltre, al fine rendere informata e consapevole la cittadinanza, sono state rese note le aree di sosta da utilizzare in caso di emergenza e di necessità di abbandonare le abitazioni:

Aree di sosta con autoveicoli:
Via Della Montagna; 
Viale Dei Fiori (tratto allargato);
Piazza Don Bosco (Sgriccio);
Via Filippo Turati;
Slargo Mercato settimanale;
Viale Europa;
Via Cilea (parcheggio Ufficio tecnico).

Aree di attesa pedonale:
Stazione Fce Metropolitana (piazza Giovanni XXIII di fronte Villa “Martiri della Resistenza”);
Area antistante lo Stadio comunale “Orazio Raiti”, 
Piazza Roma;
Piazza Cavour;
Via Vittorio Emanuele (da Villa delle Favare a Piazza Cavour).

In alto