Politica

Biancavilla. Il consiglio comunale vota “no” alla Convenzione con l’azienda Foreste, Glorioso: “sprecata un’opportunità a costo zero per l’Ente”

Riceviamo e pubblichiamo integralmente.

“E’ stata sprecata, inutilmente, un’importante opportunità per la nostra città, quella di assicurare manutenzione e interventi a tutela del bosco della nostra pineta, a costo zero per le casse del Comune grazie alla convenzione, a titolo gratuito, con l’Azienda Foreste Demaniali di Catania. Non comprendiamo le ragioni del voto contrario di 10 Consiglieri comunali del Centrodestra e del Gruppo Misto ad una proposta, meramente tecnica, e utile per tutelare la natura”.
Così, la Giunta municipale interviene dopo la votazione in Consiglio comunale della proposta di convenzione con l’Azienda della Regione Siciliana, su cui si è registrato il voto favorevole di 10 Consiglieri comunali di maggioranza e il voto contrario di 6 Consiglieri comunali di opposizione e 4 Consiglieri del Gruppo Misto.
“Altri Comuni colgono al volo occasioni di questo tipo – spiega il sindaco Pippo Glorioso a nome della Giunta – qui, invece, è stata persa quest’opportunità di vedere attuati quegli interventi necessari per la nostra pineta che, secondo gli studi condotti da tecnici e studiosi dell’Università, andrebbe rinnovata e sarebbe stato possibile senza nessun costo, grazie all’Azienda Foreste che, peraltro, avrebbe garantito la realizzazione delle fasce para-fuoco, soprattutto in questo periodo estivo in cui, purtroppo, si registrano diversi incendi in diversi boschi siciliani.
La natura e la pineta non possono essere oggetto di scontro politico – conclude Glorioso – auspico che ci si possa ravvedere e, se ci saranno le condizioni, proveremo a collaborare con l’Azienda Foreste laddove sarà possibile, indipendentemente dalle valutazioni politiche di altri che hanno perso un’opportunità per dare prova di compattezza della politica tutta”.     

In alto