Cultura

Biancavilla. Raccolta differenziata, Maggio da record, differenziato il 50%

Riceviamo e pubblichiamo integralmente.

Si attesta al 50% il dato della raccolta differenziata a Biancavilla, nel mese di maggio, rappresentando, così, una delle percentuali più significative tra i Comuni siciliani.
Ad annunciarlo è il sindaco Pippo Glorioso che, questa mattina, ha fatto il punto sulla gestione dei rifiuti in città, insieme ai tecnici e all’esperto del Comune, Pasquale Lavenia.
Si tratta di un risultato significativo, se letto in relazione alla precaria situazione legata alle discariche e ai centri di raccolta in Sicilia, una vicenda che, negli ultimi anni, ha costretto i Comuni a fare i conti con continui sballottamenti presso diverse strutture.
Il dato di maggio (48,95%) è ancora più importante, dal momento che è attuato, a pieno regime il piano di gestione e raccolta dei rifiuti, elaborato dall’Amministrazione comunale, votato favorevolmente dal Consiglio comunale e approvato dalla Regione.
“E’ un risultato record – spiega il sindaco Pippo Glorioso – questo è il riconoscimento non soltanto per gli sforzi quotidiani della nostra Amministrazione, ma per tutti i biancavillesi che vogliono dare una svolta sui rifiuti. Bisogna vedere il quadro generale della nostra Regione che non è confortante, per questa ragione, il dato rappresenta un punto di partenza su diversi fronti e noi siamo, istituzioni e cittadini, chiamati ad intensificare il nostro impegno affinché la percentuale di differenziata possa consolidarsi e crescere”.

Il primo Network in franchising di quotidiani online

Testata giornalistica ai sensi della Legge 103/2012. Direttore Responsabile Dario Lazzaro. Tutti i contenuti de lagazzettacatanese.it sono di proprietà di Associazione Il Cirneco, C.F.: 93197970879
Per i comunicati stampa, testi e immagini dovranno essere inviati alla email [email protected]
Per la tua pubblicità su questa testata: Responsabile commerciale Simone Cirami – [email protected] – Mob: +39 327 77 03 240.

Scarica l'App de LaGazzettaCatanese.it

Copyright © 2015 Associazione Il Cirneco

In alto