Cronaca

Biancavilla, tentato omicidio in centro. L’autore fermato a Giardini Naxos

LA DELFA MARCELLO 08071981

Biancavilla. Si era subito reso irreperibile, ma grazie alla professionalità dei carabinieri e alle incessanti ricerche Marcello La Delfa, 35enne biancavillese già noto alle forze dell’ordine, è stato rintracciato e arrestato a Giardini Naxos dai carabinieri della Compagnia di Taormina perchè gravemente indiziato quale autore di un tentato omicidio avvenuto ieri a Biancavilla.

Intorno alle 13:00 di ieri, nei pressi di via Etnea, il 27enne A. E. è stato raggiunto da tre colpi di pistola mentre rientrava a casa dal lavoro. L’uomo, sebbene gravemente ferito e disteso a terra (la prognosi è ancora riservata) mentre attendeva l’arrivo dei soccorsi, in ritardo perchè l’ambulanza arrivava da Bronte, è riuscito a dare ai carabinieri giunti sul posto alcune indicazioni sull’accaduto.

Tra la vittima e La Delfa, infatti, da tempo vi erano scambi di minacce per la gelosia di quest’ultimo, derivante da una presunta relazione tra A. E. e la moglie dello stesso.

La Delfa è stato condotto al  Comando Provinciale Carabinieri di Catania dove a seguito di ulteriori accertamenti, espletate le formalità di rito e su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato tradotto nel carcere di Catania Piazza Lanza in attesa della convalida del fermo da parte del Gip.

Il primo Network in franchising di quotidiani online

Testata giornalistica ai sensi della Legge 103/2012. Direttore Responsabile Dario Lazzaro. Tutti i contenuti de lagazzettacatanese.it sono di proprietà di Associazione Il Cirneco, C.F.: 93197970879
Per i comunicati stampa, testi e immagini dovranno essere inviati alla email [email protected]
Per la tua pubblicità su questa testata: Responsabile commerciale Simone Cirami – [email protected] – Mob: +39 327 77 03 240.

Scarica l'App de LaGazzettaCatanese.it

Copyright © 2015 Associazione Il Cirneco

In alto