Archivio

Botte da orbi alla convivente. Condannato 54enne

sentenza

San Giovanni La Punta. Si era rifugiata in casa dei vicini per sfuggire alle ire del convivente, e da li ha chiesto aiuto al 112. L’energumeno, grazie all’immediato intervento dei Carabinieri della locale Stazione, fu bloccato ed arrestato mentre la vittima, una rumena di 48 anni,  soccorsa e trasportata presso l’Ospedale Cannizzaro di Catania,  fu ricoverata per delle fratture alle ossa nasali e delle ecchimosi sparse in tutto il corpo. I militari, in quel contesto, sequestrarono all’uomo,  per omessa denuncia e mancato rinnovo dell’autorizzazione per la detenzione,  alcuni fucili, una pistola e il relativo munizionamento. Ieri, a seguito del provvedimento emesso  dal Tribunale etneo,  i CC  hanno arrestato il 54enne notificandogli la pena da scontare ai “domiciliari”, pari ad anni 2 e mesi 6 di reclusione, comminatagli perché ritenuto colpevole di maltrattamenti in famiglia, lesioni personali aggravate e sequestro di persona.

Per restare aggiornati sulle notizie si può seguire La Gazzetta Catanese.it anche su Facebook, cliccando qui.

 

Il primo Network in franchising di quotidiani online

Testata giornalistica ai sensi della Legge 103/2012. Direttore Responsabile Dario Lazzaro. Tutti i contenuti de lagazzettacatanese.it sono di proprietà di Associazione Il Cirneco, C.F.: 93197970879
Per i comunicati stampa, testi e immagini dovranno essere inviati alla email [email protected]
Per la tua pubblicità su questa testata: Responsabile commerciale Simone Cirami – [email protected] – Mob: +39 327 77 03 240.

Scarica l'App de LaGazzettaCatanese.it

Copyright © 2015 Associazione Il Cirneco

In alto