Archivio

Botte prima alla madre e poi alla moglie. Arrestato un 19enne

Catania. Un’accesa discussione è finita in violenza, la scorsa notte, in un’abitazione di viale Castagnola, dove un 19enne ha prima aggredito la madre 39enne e poi la moglie 20enne. È stata proprio la madre a riuscire a fuggire in strada e chiamare il 112: i militari grazie al suo aiuto sono entrati in casa ed hanno arrestato il giovane che dovrà rispondere di maltrattamenti in famiglia. Le vittime, trasportate all’Ospedale Vittorio Emanuele di Catania, hanno riportato  “escoriazioni alle braccia,  ecchimosi ed ematomi vari agli arti inferiori e superiori” guaribili in una decina di giorni.

Per restare aggiornati sulle notizie si può seguire La Gazzetta Catanese.it anche su Facebook, cliccando qui.

 

In alto