Cronaca

Botti illegali, sequestrati 150 kg di materiale esplosivo ad una donna

Il materiale sequestrato

Il materiale sequestrato

Catania. Oltre 150 kg di artifizi pirotecnici di importazione, di cui 20 kg di fabbricazione artigianale, tra i quali 94 confezioni di Mini Boom Allevi, 298 confezioni di Pop Poppetardino da ballo, 40 confezioni di petardi flasch ranger. E ancora bombe cipolle, Fireflay new spettacolo e batterie a fontana di diverse tipologie. Questo il risultato finale di un sequestro operato dai Carabinieri della compagnia Fontanarossa di Catania, nell’ambito di un controllo volto a reprimere il fenomeno della vendita di fuochi d’artificio illegali. Il materiale è stato rinvenuto in casa di una 36enne catanese, denunciata alla Procura della Repubblica di Catania.

PER RESTARE AGGIORNATI SULLE NOTIZIE SI PUÒ SEGUIRE LA GAZZETTA CATANESE.IT ANCHE SU FACEBOOK, CLICCANDO QUI.

Le news dalla Città Metropolitana di Catania

Testata giornalistica ai sensi della Legge 103/2012. Direttore Responsabile Dario Lazzaro. Tutti i contenuti de lagazzettacatanese.it sono di proprietà di Associazione Il Cirneco, C.F.: 93197970879
Per i comunicati stampa, testi e immagini inviare una email a [email protected]
Per la tua pubblicità su questa testata: Responsabile commerciale Simone Cirami – [email protected] – Mob: +39 327 77 03 240.

Scarica l'App de LaGazzettaCatanese.it

Copyright © 2015 Associazione Il Cirneco

In alto