Archivio

Bronte. Eletto il nuovo presidente del consiglio comunale

Riceviamo e pubblichiamo integralmente.

BRONTE – (6 luglio 2015) – E’ Antonio Galati, il nuovo presidente del Consiglio comunale di Bronte. E’ stato eletto dall’assemblea consiliare appena insediata.
Galati alla prima votazione ha ottenuto 12 voti, contri i 5 voti ottenuti dal consigliere Massimo Castiglione, eletto nella lista “Bronte viva”. Un voto è andato a Valeria Franco del Movimento 5 stelle.
52 anni,  ispettore superiore del Corpo forestale, eletto nella lista civica “Guardiamo avanti insieme”, il neo presidente Galati, dopo aver ringraziato i cittadini che lo hanno eletto ed i colleghi consiglieri che lo hanno votato, nel suo discorso inaugurale ha sottolineato come la sala consiliare debba essere il luogo deputato ad affrontare e dibattere i veri problemi della città.
Il dibattito in Consiglio, invece si è aperto per l’elezione del vice presidente perché l’opposizione, facendo appello alla tradizione, ne ha rivendicato la titolarità. Alla fine però la maggioranza dei consiglieri ha scelto Giuseppe Di Milo, di 40 anni, assicuratore, eletto nella lista “Pd – Udc – Futuro E Tradizione Insieme”.

Poi il giuramento del sindaco Graziano Calanna: “Immagino una città più sicura, più sensibile ai problemi dell’ambiente e dei cittadini. – ha affermato – Un ringraziamento va a chi mi ha preceduto all’ex sindaco, all’ex presidente del Consiglio comunale ed a tutto il precedente Consiglio comunale che vi assicuro ha raggiunto diversi obiettivi. Noi abbiamo in mente una precisa idea di questa città. Lavoreremo intensamente per realizzarla”.

Per restare aggiornati sulle notizie si può seguire La Gazzetta Catanese.it anche su Facebook, cliccando qui.

In alto