Eventi

Bronte. Presentato l’Expo del pistacchio 2016

Riceviamo e pubblichiamo integralmente.

Nell’incantevole scenario offerto dal Castello Nelson, il sindaco Graziano Calanna, ha presentato alla stampa il palinsesto dell’Expo del pistacchio 2016.
Presenti anche il presidente del Consilgio comunale, Nino Galati, la Giunta municipale, diversi consiglieri comunali e tanti ospiti.
“L’impostazione e la filosofia che tanto successo hanno riscosso l’anno scorso sono state mantenute. – ha affermato il sindaco – In più abbiamo arricchito il corso Umberto ed il centro storico che darà spazio a numerosi artisti brontesi.
Tra le novità una vetrina internazionale. Aziende inglesi, spagnole, finlandesi ed anche statunitensi insieme parteciperanno all’Expo esponendo le foto delle loro pasticcerie”.
Taglio del nastro venerdì 23 alle ore 18 all’ingresso di viale Catania. Da quel momento e per 2 fine settimana il Re pistacchio sarà protagonista.
Imponente l’organizzazione dell’accoglienza. I visitatori potranno lasciare l’auto nel posteggio della zona artigianale e raggiungere comodamente gli stand dell’Expo con i bus navetta della Ferrovia Circumetnea.
Il programma premia l’arte e le iniziative giovanili. Diversi i convegni ma, come ha aggiunto il sindaco Graziano Calanna in occasione della conferenza stampa, potrà subire cambiamenti.
“Stiamo – ha aggiunto il primo cittadino – preparando un grande convegno sul turismo”.
E Bronte è pronta a trasformarsi nella più grande vetrina al verde pistacchio di Bronte, mettendo a disposizione il proprio territorio ed i tanti beni monumentali e culturali che vanta.

 

In alto