Archivio

Bronte. Ultimo avvertimento per il candidato 5 stelle, nella busta anche un proiettile. Domenica la manifestazione

Bronte. Una nuova lettera minatoria è stata recapitata la scorsa notte al Movimento 5 Stelle di Bronte (clicca qui per la notizia precedente). Questa volta l’indirizzo scelto è proprio quello del candidato sindaco Davide Russo e il testo parla di un ultimatum, dato ad attivisti, candidati e parlamentari del gruppo politico che fa riferimento a Beppe Grillo. Ad accompagnare una lettera anche un proiettile.

La situazione dunque è sempre più delicata e la manifestazione per la legalità, prevista per domani alle 17:00, assume una importanza più che simbolica (clicca qui per saperne di più). Saranno presenti gli attivisti del Movimento 5 Stelle di gran parte della provincia di Catania e numerosi parlamentari nazionali e regionali, che oggi hanno già rimarcato la loro vicinanza a Russo dalle loro pagine Facebook.

Ha espresso solidarietà al Movimento 5 Stelle di Bronte anche il vicepresidente della Camera dei Deputati Luigi Di Maio, che ha annunciato a breve una visita alla città del pistacchio.

Per restare aggiornati sulle notizie si può seguire La Gazzetta Catanese.it anche su Facebook, cliccando qui.

bronte minacce proiettile

 

In alto