Cronaca

Calci e pugni ad un minore per un commento su Facebook, 5 denunce

L’episodio, risalente al maggio del 2015,  sembra si sia verificato a causa di un post su FACEBOOK, dove la vittima, oggi 18enne, commentando un messaggio di un amico, aveva in qualche modo suscitato le ire del gruppetto, composto da quattro ragazzi ed una ragazza, di età compresa tra i 17 e i 20 anni, tutti residenti a Mascali (CT). Decisi a fargliela pagare, la sera del 19 maggio 2015, mentre questi passeggiava in Corso Italia a Riposto (CT), paesino jonico dove risiede,  lo hanno accerchiato e, prelevandolo con la forza,  lo hanno portato in un vicoletto laddove lo hanno aggredito a calci e pugni. Ricorso alle cure del Pronto Soccorso dell’Ospedale di Acireale (CT) fu giudicato guaribile in 7 giorni per aver riportato “graffi alla regione frontale ed alla spalla sinistra, ecchimosi multiple al braccio ed alla mano destra nonché all’arto inferiore destro; addome trattabile dolente all’ipocondrio destro con intenso dolore alla digitopressione delle regione scrotale”. I Carabinieri della Stazione di Riposto, grazie alla denuncia presentata in seguito dalla vittima, opportunamente  vagliata e rafforzata dalle testimonianze acquisite da alcuni testimoni presenti al momento dell’aggressione, hanno raccolto sufficienti prove per denunciare i cinque ragazzi che dovranno rispondere all’A.G. di minacce e lesioni personali in concorso

Il primo Network in franchising di quotidiani online

Testata giornalistica ai sensi della Legge 103/2012. Direttore Responsabile Dario Lazzaro. Tutti i contenuti de lagazzettacatanese.it sono di proprietà di Associazione Il Cirneco, C.F.: 93197970879
Per i comunicati stampa, testi e immagini dovranno essere inviati alla email [email protected]
Per la tua pubblicità su questa testata: Responsabile commerciale Simone Cirami – [email protected] – Mob: +39 327 77 03 240.

Scarica l'App de LaGazzettaCatanese.it

Copyright © 2015 Associazione Il Cirneco

In alto