Archivio

Calci e pugni alla donna che non ricambiava le sue attenzioni. Arrestato

Riposto. Da cinque mesi si era innamorato di una donna 44enne di Riposto e aveva iniziato a molestarla con inseguimenti e appostamenti sotto casa, palesando continue richieste di un rapporto sentimentale. Questa mattina, l’uomo, un 45enne di Mascali, ha bloccato la donna mentre usciva da casa e l’ha aggredita a calci e pugni, perché lei lo ha respinto nuovamente. La chiamata di un passante al 112 ha permesso ai carabinieri della stazione di Riposto di intervenire ed arrestare l’uomo in una strada limitrofa, mentre tentava di allontanarsi. Per lui scatta l’accusa di atti persecutori e lesioni personali. La donna è stata trasportata presso il nosocomio di Acireale ove i sanitari gli hanno riscontrato un trauma cranico e delle contusioni in varie parti del corpo, dimettendola con una prognosi di 10 giorni.

Per restare aggiornati sulle notizie si può seguire La Gazzetta Catanese.it anche su Facebook, cliccando qui.

 

In alto