Cronaca

Calci e pugni alla fidanzata per gelosia, arrestato 25enne

Gravina di Catania. È stata una telefonata anonima al 112 a far intervenire i carabinieri del Nucleo Radiomobile della locale Compagnia, la scorsa notte. Dalla chiamata si apprendeva che in via Vitaliano Brancati una ragazza veniva picchiata da un giovane: giunti sul posto, i militari hanno trovato la vittima (anche lei 25enne) in evidente stato di agitazione per la lite appena conclusa con il fidanzato, per motivi di gelosia, che è culminata in un’aggressione con calci e pugni.

Il ragazzo è stato rintracciato e bloccato dai militari mentre tentava di rientrare nella propria abitazione.

La 25enne è stata trasportata e medicata all’Ospedale Garibaldi dove i sanitari gli hanno riscontrato un ecchimosi all’occhio destro e delle abrasioni alle mani e polsi, giudicate guaribili in  7 giorni.

L’arrestato, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato posto ai domiciliari in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

In alto